ANFM in Tour – Francesco Spighi & Julian Kanz

ANFM in Tour – Francesco Spighi & Julian Kanz

ANFM è prima di tutto formazione!

 

Un nuovo appuntamento dedicato ad un tema specifico per la nostra professione. Un TOUR da non perdere per restare sempre aggiornati, apprendere nuove cose e soprattutto ritrovarsi assieme per condividere esperienze.

 

Francesco Spighi

 

Ph: Francesco Spighi

 

Sono Francesco, un giovane(!!) e promettente(!!!!!) fotografo di 42 anni; ho cominciato a fotografare – per gioco – esattamente 10 anni fa, quando mia moglie rimase incinta ed acquistai la mia prima reflex.
Sono laureato in Ingegneria Meccanica, ho lavorato come project engineer in Moto Guzzi e come project manager in De Longhi, prima di cadere fra le braccia (o le grinfie, dipende) della fotografia. Ho iniziato con i matrimoni per caso, nel 2012, quando Alessandro Ghedina mi chiese di fargli da secondo fotografo, innamorandomi perdutamente di questo mondo; fino a chiedere un part time nel 2014 e a farmi licenziare nel 2015 (no, non ho dato le dimissioni; sono stato cacciato a calci).
Lavoro princialmente per il mercato dei destintion wedding, rivolgendo la maggior parte delle mie attenzioni ad eventi di nicchia, con pochi invitati, spesso senza wedding planner. Preferisco il contatto diretto, la relazione personale, essere lì perchè voglio piuttosto che perchè devo.
Nel 2016 mi sono classificato 2° nel Contest “album dell’anno 2015” di Anfm e – sempre nello stesso anno – sono stato selezionato dalla rivista americana Rangefinder come una delle “30 Rising Star of Wedding Photography”. Vivo a lavoro a Firenze, preferisco lavorare per la maggior parte in Toscana ma mi muovo con piacere ovunque.

 

Julian Kanz

 

Ph: Julian Kanz

 

Quando, all’età di 18 anni, sono entrato nell’ufficio di Angela Merkel per salutarla, non mi sarei mai imaginato che un giorno sarebbe diventata la donna più potente del mondo. All’epoca lavoravo come fotogiornalista a Bonn e Berlino in Germania e quel giorno l’ho fotografata per un’intervista.
In quel periodo ho avuto anche l’onore di fotografare Bill Clinton, Bono Vox degli U2, Massimo D’Alema e altri personaggi.
All’epoca si trattava della singola FOTO – oggi si tratta della STORIA.
Poco tempo dopo, a 23 anni, ho conosciuto Linda. L’anno successivo ci siamo sposati e da allora viviamo felicemente insieme, abbiamo una casetta in un piccolo paese sul mare, meno di due chilometri dal pub dove ci siamo visti la prima volta.
Abbiamo due meravigliose figlie, Emma che ha 11 anni e Lena che ne ha 6 e mi considero molto fortunato nella vita.
Un giorno, un amico mi ha chiesto di fotografare il matrimonio di suo fratello. E’ stato il momento dove ho scoperto il lavoro che poi avrei fatto per i prossimi anni con tanta passione ed amore. Ogni weekend sono in giro per l’Italia, l’Europa ed il mondo per fotografare più di un semplice scambio delle fedi.
Per me è importante la storia di una giornata così unica nella vita. Non capita spesso invitare amici e parenti che non si vedono da tanto tempo.
L’unicità e la felicità di questa giornata mi tocca da sempre.
Mi ricordo bene la prima volta che Emma ha aperto il nostro album di matrimonio. La stavo osservando mentre sfogliava le pagine e mi sono reso conto del valore di queste foto. Quel giorno spesso è l’inizio di una vita insieme, e l’album di quel giorno è una capsula del tempo che si guarderà sempre con gioia e orgoglio. Questo valore è impagabile.

 

Clicca qui per maggiori info e iscrizioni

ANFM
No Comments

Post a Comment

35 + = 43