Statuto e Manifesto

Il Cuore pulsante dell’ Associazione

 

I principali atti che regolano l’organizzazione e la gestione di un’Associazione, e che ne descrivono gli scopi e le finalità, sono l’atto costitutivo e lo statuto. Tali documenti non possono essere eccessivamente dettagliati o prevedere tutta la disciplina necessaria per gestire l’ente Associativo in occasione di determinate situazioni. Ecco perché assieme allo statuto è previsto un regolamento o più regolamenti che disciplinano determinate materie.

 

Lo statuto: è il documento contenente le regole della vita dell’Associazione, le norme che disciplinano i rapporti tra gli Associati e tra Soci ed Associazione stessa. Questo documento deve essere scritto secondo delle precise regole e deve rispettare determinati requisiti stabiliti dal Codice Civile. In parolo povere e molto semplificate è come “un contratto da rispettare” stipulato tra i Soci Fondatori ed i Soci Ordinari.

 

Il regolamento o come lo chiamiamo noi manifesto (un documento più dettagliato e completo):  redatto dal CD, viene usato per designare atti normativi emanati dal’Associazione per disciplinare determinate materie e/o il proprio funzionamento. Sempre in parole molto povere ha lo scopo principale di puntualizzare e/o ampliare quanto previsto dallo statuto.

 

Non sono documenti molto lunghi, quindi investi due minuti del TUO tempo per leggerli e capirli. Come sempre se hai domande o necesiti chiarimenti non esitare a contattarci.

 

NB: Inviando la richiesta di domanda di iscrizione si dichiara di accertli e sottoscriverli.