Comunica un problema

Segnalazione di comportamento scorretto di un socio a tutela del consumatore

 

ANFM è un’Associazione che richiede ai propri soci, fra le altre cose, estrema correttezza e molta chiarezza nei confronti dei potenziali clienti. Ecco perchè nel nostro regolamento sono presenti alcune semplici regole, alle quali i nostri associati debbono obbligatoriamente sottostare, che chiariscano immediatamente al consumatore quale sarà l’approccio del fotografo ANFM scelto.

 

  • Il fotografo associato deve garantire, contrattualmente, la propria presenza durante la realizzazione dei servizi acquisiti; in caso di studio con più fotografi dipendenti o che si avvale di collaboratori esterni, dovrà essere scritto sul contratto, consegnato in copia al cliente, il nome del fotografo che si occuperà del servizio.
    In qualsiasi caso il fotografo dovrà essere un libero professionista o un dipendente dello studio con la specifica mansione di fotografo.
  • Il fotografo associato dovrà consegnare ai clienti, come allegato al contratto o inserito nello stesso, un listino completo relativo ai servizi accessori che vanno ad aumentare il computo finale del servizio stesso, ad esempio un numero maggiore di fotografie rispetto a quelle eventualmente incluse nel prezzo iniziale, eventuali ristampe e/o ingrandimenti ecc. Ogni fotografo associato è libero di proporsi sul mercato al prezzo che ritiene più congruo in relazione alle proprie capacità, ma il cliente dovrà essere informato in maniera scritta e molto chiara sui prezzi proposti e sulle condizioni generali, anche economiche, che regolano lo svolgimento del servizio.
  • Il fotografo Associato dovrà presentare ai clienti esclusivamente le fotografie realizzate in proprio. Vetrina del negozio, sito internet, stand fieristici, depliant e brochure non potranno contenere fotografie eseguite da altri fotografi che non prendono parte attivamente al lavoro dello studio, fotografie realizzate durante corsi, fotografie distribuite da terzi (rivenditori di album, immagini di stock e simili). Il cliente dovrà sempre poter valutare le capacità personali del fotografo che sta scegliendo.

 

Purtroppo è alquanto difficile monitorare l’operato del singolo socio, siamo però alla continua ricerca di strumenti che ci permettano maggiore controllo sulla correttezza dei nostri associati che, sempre di più, dovranno dimostrare di avere i requisiti necessari per poter far parte di questa prestigiosa associazione.

 

Se ritieni che un nostro associato non si sia attenuto alle regole etiche e comportamentali dell’Associazione e quindi ritieni di aver subito un torto, ti suggeriamo di comunicarci l’accaduto inviando un resoconto dettagliato, indicando i tuoi dati anagrafici completi ed un recapito telefonico al quale desideri essere ricontattato, allegando anche l’eventuale contratto firmato e/o la documentazione comprovante l’accordo preso dalla quale si possa evincere il comportamento scorretto dell’associato.

 

Importante: con l’invio della segnalazione l’autore della stessa garantisce la veridicità dei dati e dei fatti e si assume ogni responsabilità per quanto fornito e dichiarato.

 

Tutte le segnalazione pervenute all’Associazione saranno prese in seria considerazione e per ognuna di essa verrà effettuato un celere e severo controllo.

 

Nota informativa sul trattamento dei dati personali: l’invio della segnalazione autorizza formalmente il trattamento dei dati personali nel rispetto del decreto legislativo n.196/2003.